Gruppo Sacmi: preventivazione più rapida e precisa

Preventivazione più rapida e precisa per il gruppo Sacmi

Gruppo Sacmi: preventivazione più rapida e precisa

Gruppo Sacmi caso di successo: preventivazione più rapida e precisa.

Con una rete di oltre 80 aziende, 27 siti produttivi nel mondo e circa 4.200 dipendenti, Sacmi Imola è un Gruppo multinazionale diventato leader mondiale nei settori delle macchine per Ceramics, Packaging, Food e Automation grazie alla costante applicazione di tecnologie innovative, al forte posizionamento sul mercato mondiale e alla ricerca continua di alti standard qualitativi a servizio dei propri clienti.

Le esigenze

Quindici anni fa l’esternalizzazione e la grande varietà delle produzioni del Gruppo Sacmi hanno spinto l’azienda alla creazione di un vero e proprio ente dedicato all’industrializzazione delle macchine. Questa area aziendale, nata con l’obiettivo di redigere preventivi per tutto il Gruppo, è oggi composta da 6 persone e unisce competenze del controllo qualità e dei Tempi&Metodi.
L’attività di preventivazione, tanto complessa quanto strategica, stava diventando un’attività fortemente soggettiva e destrutturata poiché svolta con l’ausilio di strumenti non integrati tra di loro, come fogli di calcolo e software interni che spesso offrivano risultati disallineati e non condivisi all’interno delle varie figure che si occupano dei costi. L’azienda era, dunque, alla ricerca di uno strumento che aumentasse rapidamente la produttività dell’ente industrializzazione migliorando la tempestività e l’uniformità dei dati archiviati e che ampliasse la capacità di preventivazione ai prodotti dei nuovi business e alle società del Gruppo.
L’ufficio tecnico aveva la necessità di valutare il costo anticipando i tempi di vendita per evitare rischi pericolosi come costose riprogettazioni o ritardi nel rilascio delle macchine commissionate che si ripercuotono sui costi aziendali nel lungo periodo; in fase di approvvigionamento invece, l’ufficio acquisti, doveva poter simulare velocemente la variazione del costo rispetto a variabili tangibili per poter rendere più agevole la trattativa con i fornitori stabilendo un rapporto di massima collaborazione e trasparenza.

I Benefici

L’importante mole di conoscenza di Sacmi su tutte le tecnologie produttive (in particolare tornitura, fresatura, foratura, rettifica, preparazione e taglio, carpenteria, trattamenti termici e rivestimenti) ha permesso ad Hyperlean di ottimizzare i modelli di costo già presenti in LeanCOST, definendone dei nuovi dedicati alla specifica realtà aziendale e ampliando il database esistente relativo alle macchine, ai materiali e ai parametri.
Inizialmente LeanCOST è stato, dunque, introdotto con successo nell’area Industrializzazione che oggi è finalmente in grado di calcolare il costo in modo automatico a partire da modelli CAD 3D nativi di componenti singoli e di assiemi, visualizzando nel dettaglio ogni ciclo di lavorazione, e disponendo di un riepilogo dettagliato su tempi e costi. Questo ha permesso di mettere a sistema e valorizzare il know-how di tutte le aziende del Gruppo usufruendo di un unico approccio standardizzato e analitico.
Introdotto anche in fase di approvvigionamento, LeanCOST consente di avere una visione nitida delle componenti di costo e di conoscere i parametri che determinano le offerte al fine di stimarne la fattibilità economica e di confrontare velocemente i preventivi dei propri fornitori basandosi su parametri oggettivi e sempre aggiornati.
Grazie alla possibilità di condividere informazioni dettagliate e affidabili che riducono sensibilmente i tempi di negoziazione, anche alcuni fornitori strategici del Gruppo Sacmi stanno adottando lo strumento per poter avere un dialogo più costruttivo con il proprio parco clienti e per capire insieme eventuali differenze tra domanda e offerta in un rapporto di estrema collaborazione e fiducia reciproca.
Infine, la possibilità di LeanCOST di dialogare con tutti i dati calcolati all’interno dei sistemi aziendali (PLM e ERP) permette di arricchire il ciclo nel calcolo del preventivo e garantisce la loro consultazione in qualsiasi momento.

Di seguito i benefici raggiunti da Sacmi:
Preventivazioni analitiche con accuratezza ± 15% (stima automatica)
Riduzione dei tempi di preventivazione – 50% (rispetto all’uso di strumenti di preventivazione standard)
Maggiore capacità di preventivazione (x 2 volte)
Maggiore affidabilità nella gestione del preventivo
Migliore relazione con i fornitori
Maggiore velocità e facilità nel recuperare il costo grazie all’integrazione di LeanCOST con sistemi ERP e PLM    presenti in azienda

Per maggiori informazioni:
Preventivazione Leancost

No Comments

Post A Comment