PIU’ EFFICIENZA ALLE IMPRESE CON IL PIANO NAZIONALE TRANSIZIONE 4.0

Il nuovo piano nazionale TRANSIZIONE 4.0 nella legge di bilancio 2021 prevede che tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa, indipendentemente dalla natura giuridica, dalla dimensione aziendale e dal settore economico in cui operano possano beneficiare del Credito d’Imposta beni 4.0, investendo su beni strumentali immateriali beni materiali. 

BENI IMMATERIALI (allegato B)

 – SOFTWARE, SISTEMI, PIATTAFORME E APPLICAZIONI – eriali. BENI IMMATERIALI (allegato B)-

Per la progettazione, definizione/qualificazione delle prestazioni e produzione di manufatti in materiali non convenzionali o ad alte prestazioni – modellazione 3D – SIMULAZIONE – SPERIMENTAZIONE – PROTOTIPAZIONE – verifica simultanea del PROCESSO PRODUTTIVO del prodoto e sue caratteristiche – ARCHIVIAZIONE DIGITALE e integrata nel sistema informativo aziendale delle informazioni relative al ciclo di vita del prodotto (sistemi EDM/PDM/PLM/BigDataAnalytics)

Per la gestione e il coordinamento della produzione con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio, come la logistica interna ed esterna, manutenzione (ad esempio SISTEMI DI COMUNICAZIONE INTRA FABBRICA, BUS DI CAMPO/fieldbus – SISTEMI SCADA – SISTEMI MES – SISTEMI CMMS – SOLUZIONI INNOVATIVE con caratteristiche riconducibili ai paradigmi dell’IoTe o del CLOUD COMPUTING

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD

INSERISCI LA MAIL E ACCEDI AL DOWNLOAD