EVC (Electronic Volume Comparator)

EVC

 

– ELECTRONIC VOLUME COMPARATOR –

 

EVC, Electronic Volume Comparator è un progetto realizzato da Phylos S.r.l. in collaborazione con Imagos s.a.s., azienda specializzata nella progettazione elettronica e nello sviluppo di software per applicazioni industriali.

EVC si presenta come una macchina capace di comparare il volume di un contenitore di vetro prelevato dalla produzione avendo già un campione di riferimento.

Tramite il riconoscimento geometrico delle forme, l’EVC può essere applicato a qualsiasi tipo di recipiente di vetro e questo ne costituisce uno dei punti di forza.

 

FOCUS ON:

sviluppato con tecnologie innovative che permettono di avere:

  • Misurazione accurata e precisa.
  • Riduzione di tempi e costi.
  • Estrema versatilità.
  • Riduzione di sprechi e ingombri.
  • Ottenere una misura in circa 1 secondo.
  • Misurare volumi variabili da 98 cc a 2500 cc.
  • Precisione di circa 1 cc su 1000.
  • Ripetibilità 0,1 cc su 100.
  • Minor consumo di energia.
  • Minor manutenzione.
  • Nessuna rumorosità.
  • Collegamento in rete.
  • Visibilità delle misure da remoto.

 

EVC è uno strumento flessibile ideato dallo studio di esperti utilizzando le nuove tecnologie. Il giusto equilibrio tra tecnologia ed innovazione ha portato a risultati positivi e a un modello proponibile nel settore industriale che esce dagli schemi tradizionali e rappresenta una vera e propria novità.